Accesso utenti
Iscriviti alla SICuPP

iscriviti

Cerca nel sito

Qui troverete le notizie selezionate e commentate per voi dai Colleghi attenti scrutatori della rete.

Per leggere interamente i più recenti contributi è necessario effettuare prima il login, utilizzando le vostre consuete password di accesso al sito.

Se non le avete o le avete perdute, richiedetele scrivendo a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Benvolentieri accettiamo contributi da tutti i soci !!

Disponibili per gli utenti registrati:

  • Microbiota e rischio obesità
  • Scuola e disabilità
  • Certificato sportivo, abolito l'obbligo per i bambini fino a 6 anni
  • Il volto inatteso della fame nascosta
  • I risultati della IS sull'obbligo vaccinale
  • Genitori e scuola
  • Un regalo di fine anno per i pediatri di famiglia
  • Latte per bambini contaminato con la salmonella
  • Linee guida anticontagio per gli studi pediatrici
  • Certificati assicurativi per incidenti stradali
  • Errori nell’interpretazione automatizzata dell’ECG
News

Teresa Cazzato

 

Di Teresa Cazzato

In queste ultime settimane ascoltiamo e leggiamo l’allarme dell’Istituto Superiore di Sanità sul calo delle vaccinazioni per cui si aspettano i primi casi di polio e difterite ad esempio.
Questo si verifica in quanto i batteri causa di malattie infettive che rispondono alle vaccinazioni circolano sempre, ma essendoci migliaia di bambini non protetti contro polio o tetano o morbillo o rosolia, ci saranno nuove infezioni. Se la polio è stata eradicata in Italia, sono presenti focolai in nazioni come la Siria, l’Afganistan e con la circolazione di persone e la scarsa copertura vaccinale vi è un evidente pericolo; anche perché non c’è più l’immunità di gregge che si ottiene con una copertura vaccinale di almeno il 95%.
L’immunità di gregge è la protezione rispetto alla malattia dovuta al fatto che il microrganismo non riesce ad infettare molte persone perché vaccinate.
Serpeggia da tempo la genesi del mito che lega il vaccino trivalente e l’autismo nonostante sia stato smentito lo studio, risultato falso, che aveva avanzato l’ipotesi; questo, insieme ai movimenti antivaccinisti che si sono organizzati nel corso del tempo, hanno portato a realizzare la situazione attuale che non può essere ulteriormente tollerata e sottovalutata.

Leggi tutto...

 
News

Milena Lo Giudice

di Milena Lo Giudice

E’ passato più di un anno dall’accordo del 20 dicembre 2012 su “ indicazioni per la corretta applicazione della normativa per l’assistenza sanitaria alla popolazione straniera da parte delle Regioni e Province autonome italiane” sulla tutela sanitaria agli immigrati per garantire l’assistenza sanitaria ai minori figli di immigrati in condizione di irregolarità giuridica attraverso il pediatra di libera scelta. Ad oggi però non tutte le regioni hanno recepito il provvedimento e soprattutto tranne Lombardia, Emilia Romagna e Sicilia, le diverse amministrazioni regionali non hanno deliberato i provvedimenti del caso in attesa di indicazioni nazionali.

 
News

Il Consiglio Direttivo della società ha deciso di devolvere una somma per sostenere il  Progetto nutrizionale e di contrasto alla malnutrizione nell’area di Shebraber (Etiopia), progettato dai Pediatri di Famiglia del CCWW.

 
Altri articoli...
Rubrica curata da:

Giuseppe Ragnatela

 

Teresa Cazzato