Accesso utenti
Iscriviti alla SICuPP

iscriviti

Cerca nel sito
News

Giorgio Conforti

 

A cura di Giorgio Conforti

Novita’ nel campo dei vaccini  non ce ne sono molte, nel campo delle vaccinazioni invece sì: non è un gioco di parole ma in effetti fra Piano Nazionale per la Prevenzione 2016-2018, circolare per l’influenza e l’uscita del calendario per la vita 2016 non ci sarebbe da far scelte ma parlare di tutte queste raccomandazioni.
in realtà,come spesso in Italia, le novità sono relative.

Infatti il PNV 2016( siamo quasi al 2017….) dopo impantanamenti vari è ora sulla dirittura finale. Manca “solo” che le regioni e lo stato si accordino su come ripartire le risorse che hanno inserito nei LEA quello che altro non è che il calendario vaccini per la vita 2014 emanato (due anni fa anzi quasi tre) da SItI,FIMP,SIP e FIMMG.

Tempi previsti ? Risposta incerta; tempi per l’applicazione nelle regioni “indietro” altrettanto incerti.

Anche la circolare ministeriale sull’influenza novità non ne riporta se non la composizione del vaccino aggiornato …e allora mi sembra che l’attenzione del lettore si possa concentrare sulla vera novità da raccomandare da domani nei nostri ambulatori che è il Calendario vaccini per la Vita 2016, rispondendo così a Marina che mi invita a relazionare, calendario con il suo razionale,presentato a Roma il 28 settembre dalle 4 società scientifiche firmatarie (SItI, FIMMG, SIP e FIMP) e ho pensato un po’ prima di rendervelo così.

Leggi tutto...

 
News

La Commissione Nazionale per la Formazione Continua, in occasione della riunione del 07/07/2016, ha deliberato che le disposizioni previste per i liberi professionisti in materia di attribuzione dei crediti verranno applicate a tutti gli operatori sanitari. Viene quindi data la possibilità di acquisire, per singolo anno, i crediti in maniera flessibile. Resta invariato il numeroo complessivo di crediti da raggiungere alla fine di ogni triennio.l’obbligo formativo previsto per ogni singolo professionista del sistema sanitario. Si allega Delibera del 7/7/2016 e Determina CNFC 2014.

 
News

Giuseppe Ragnatela
a cura di Giuseppe Ragnatela


Il blitz, ordinato dal ministero della Salute, ha creato scompiglio tra i giovanissimi atleti e sconcerto tra genitori e organizzatori. Esaminati i primi quattro della classifica finale.

Il controllo antidoping è stato eseguito ad atleti in erba a Tradate, in provincia di Varese, dopo una corsa ciclistica della categoria Giovanissimi. .
Al traguardo un medico inviato dal ministero della Salute ha effettuato un controllo a sorpresa su quattro ragazzini, i primi quattro classificati, della categoria G6, dove corrono i nati nel 2004.Il controllo antidoping ha generato un certo scompiglio ed un clima di incredulità:

Leggi tutto...

 
Altri articoli...
Rubrica curata da:

Giuseppe Ragnatela

 

Teresa Cazzato